RACCONTO STRATEGIE, IMPRESE, EMOZIONI

Do forma al tuo brand

Mi presento

Analitica e creativa. Due aggettivi che rappresentano la mia personalità. In fondo si sa, oggi occorre sapere di tutto e allora io mi giostro da sempre tra numeri, strategie e parole.

Guardo sempre al bicchiere mezzo pieno. Sono propositiva e proattiva, ma anche estremamente concreta e riflessiva. Mi immergo nelle storie, comprendo dinamiche, smuovo equilibri e faccio uscire tutto ciò che è ancora inespresso. 

Faccio storytelling da ancora prima di sapere il suo nome, forse perché per me è l’unica tecnica in grado di tirar fuori l’anima di ogni brand.

RACCONTO STRATEGIE, IMPRESE, EMOZIONI

Do forma al tuo brand

Mi presento

Analitica e creativa. Due aggettivi che rappresentano la mia personalità. In fondo si sa, oggi occorre sapere di tutto e allora io mi giostro da sempre tra numeri, strategie e parole.

Guardo sempre al bicchiere mezzo pieno. Sono propositiva e proattiva, ma anche estremamente concreta e riflessiva. Mi immergo nelle storie, comprendo dinamiche, smuovo equilibri e faccio uscire tutto ciò che è ancora inespresso. 

Faccio storytelling da ancora prima di sapere il suo nome, forse perché per me è l’unica tecnica in grado di tirar fuori l’anima di ogni brand.

TRAMEMOTIVE_I-1036 bn

Le storie ispirano, coinvolgono, chiamano all’azione.

E qui ti racconto la mia

E qui ti racconto la mia.

Fin da piccola sono stata sempre affascinata dal mondo della creatività…

Tanto che avrei voluto seguire un percorso grafico, ma ahimé sono figlia di genitori statali e il fantasma del posto fisso mi ha perseguitata per anni.  Così, per non allontanarmi troppo dalla mia zona di comfort, mi sono diplomata in ragioneria e poi in Economia, con un indirizzo gestione delle imprese e marketing, ma con il tempo ho capito che se deve accadere qualcosa, quella cosa troverà il modo di arrivare all’improvviso e stravolgerti la vita. Per me è stato vincere una borsa di studio Erasmus e partire per la Spagna. In quel periodo stavo vivendo una situazione complessa: sapevo che avrei dovuto scegliere per me stessa, ma i preconcetti e la paura di deludere gli altri vincevano su tutto.

Il luogo in cui vivevo mi stava stretto, non riuscivo ad esprimermi e mi sentivo imprigionata in schemi che non mi appartenevano.

TRAMEMOTIVE_I-972

Fin da piccola sono stata sempre affascinata dal mondo della creatività…

Tanto che avrei voluto seguire un percorso grafico, ma ahimé sono figlia di genitori statali e il fantasma del posto fisso mi ha perseguitata per anni.  Così, per non allontanarmi troppo dalla mia zona di comfort, mi sono diplomata in ragioneria e poi in Economia, con un indirizzo gestione delle imprese e marketing, ma con il tempo ho capito che se deve accadere qualcosa, quella cosa troverà il modo di arrivare all’improvviso e stravolgerti la vita.

TRAMEMOTIVE_I-972

Per me è stato vincere una borsa di studio Erasmus e partire per la Spagna. In quel periodo stavo vivendo una situazione complessa: sapevo che avrei dovuto scegliere per me stessa, ma i preconcetti e la paura di deludere gli altri vincevano su tutto.

Il luogo in cui vivevo mi stava stretto, non riuscivo ad esprimermi e mi sentivo imprigionata in schemi che non mi appartenevano.

Allontanarmi mi ha mostrato tutto con più chiarezza. Sono tornata, mi sono laureata, ho iniziato un anno sabbatico alla ricerca della mia strada personale e professionale e mi sono iscritta al primo corso attivo in Gestione dei contenuti digitali per i media le aziende e il patrimonio culturale (Ge.Co.) alla Cattolica. Un nome che era tutto un programma, ma che mi ha dato gli strumenti per capirne di più del mondo della comunicazione, quando fare il social media manager e il copywriter non era ancora così in voga. Per non dipendere da altri ho lavorato durante tutto il periodo universitario in una azienda locale, dove mi occupavo della gestione della comunicazione e in cui ho imparato tantissimo. Credo che galeotta fu proprio quell’esperienza e la mia voglia di slegarmi da una comunicazione ricca di frasi fatte per scovare i dettagli più interessanti e raccontarli a tutti.  Lì ho conosciuto lo storytelling e sempre lì ho compreso quanto sentissi l’esigenza di costruire qualcosa di mio. 

Ho chiesto il part time per capire se la mia follia poteva aiutarmi a pagare l’affitto e poi ho deciso di lasciare l’azienda per cui lavoravo e ho aperto la mia attività. Ed eccomi qui!

Allontanarmi mi ha mostrato tutto con più chiarezza. Sono tornata, mi sono laureata, ho iniziato un anno sabbatico alla ricerca della mia strada personale e professionale e mi sono iscritta al primo corso attivo in Gestione dei contenuti digitali per i media le aziende e il patrimonio culturale (Ge.Co.) alla Cattolica. Un nome che era tutto un programma, ma che mi ha dato gli strumenti per capirne di più del mondo della comunicazione, quando fare il social media manager e il copywriter non era ancora così in voga. Per non dipendere da altri ho lavorato durante tutto il periodo universitario in una azienda locale, dove mi occupavo della gestione della comunicazione e in cui ho imparato tantissimo.

Credo che galeotta fu proprio quell’esperienza e la mia voglia di slegarmi da una comunicazione ricca di frasi fatte per scovare i dettagli più interessanti e raccontarli a tutti.  Lì ho conosciuto lo storytelling e sempre lì ho compreso quanto sentissi l’esigenza di costruire qualcosa di mio. 

Ho chiesto il part time per capire se la mia follia poteva aiutarmi a pagare l’affitto e poi ho deciso di lasciare l’azienda per cui lavoravo e ho aperto la mia attività. Ed eccomi qui!

Del mio lavoro mi piace poter raccontare storie differenti

Arrivo a conoscere temi e processi che altrimenti non avrei approfondito e ciò è parecchio stimolante. 

Una parte del mio lavoro consiste nel definire una strategia di contenuti e nel dare voce, attraverso la scrittura, ai brand, ma anche la formazione resta importante. L’aiutare a generare consapevolezza è la mia missione e nell’ultimo anno sono riuscita a diffonderla con molta soddisfazione. Insegno alle superiori e ho tenuto lezioni di storytelling alla Sapienza di Roma, all’Università di Firenze, e in aziende piccole e grandi e ogni volta mi sono accorta di quanto lo scambio interpersonale ci arricchisca sempre. 

Elizabeth è una professionista molto affidabile, veicola contenuti per me del tutto nuovi, in modo chiaro e semplice. La consiglio ai principianti dei social ma anche a chi vuole aumentare la visibilità.

Grazia Sciarillo

Elizabeth è una professionista seria e preparata! Ha trasformato le sue forti competenze di storyteller e copy in un’efficace tecnica di comunicazione che aiuta le attività a raccontarsi e raccontare i propri prodotti!

Letizia Capitanio

Elizabeth è un’ottima professionista che unisce le sue conoscenze in materia di storytelling ad umanità, disponibilità ed empatia! La adoro! È anche grazie al suo storytelling weekend, che ha avuto un impatto fortissimo su di me, se sono riuscita a mettere ancora più a fuoco il mio progetto e ad iniziare a realizzarlo! ️ grazie mille Elizabeth a te e alla tua immensa qualità come professionista e come Donna 🌸

Annalisa Stella

Elizabeth è una professionista molto affidabile, veicola contenuti per me del tutto nuovi, in modo chiaro e semplice. La consiglio ai principianti dei social ma anche a chi vuole aumentare la visibilità.

Elizabeth è una professionista seria e preparata! Ha trasformato le sue forti competenze di storyteller e copy in un’efficace tecnica di comunicazione che aiuta le attività a raccontarsi e raccontare i propri prodotti!

Elizabeth è un’ottima professionista che unisce le sue conoscenze in materia di storytelling ad umanità, disponibilità ed empatia! La adoro! È anche grazie al suo storytelling weekend, che ha avuto un impatto fortissimo su di me, se sono riuscita a mettere ancora più a fuoco il mio progetto e ad iniziare a realizzarlo! ️ grazie mille Elizabeth a te e alla tua immensa qualità come professionista e come Donna 🌸

Grazia Sciarillo

Letizia Capitanio

Annalisa Stella

Resta sempre sul pezzo!

Iscriviti a Copinfabula e ricevi tutto le info sul mondo dello storytelling, grazie a Tramemotive, il blog in cui parlo di narrazione e buona comunicazione.

TRAMEMOTIVE_I-1060
TRAMEMOTIVE_I-1060

Resta sempre sul pezzo!

Iscriviti a Copinfabula e ricevi tutto le info sul mondo dello storytelling, grazie a Tramemotive, il blog in cui parlo di narrazione e buona comunicazione.

TRAMEMOTIVE_I-1060
TRAMEMOTIVE_I-1048-mod
TRAMEMOTIVE_I-1048-mod

Vuoi lavorare sul tuo brand?

Sei nel posto giusto!  Sono qui per aiutarti. Scrivimi ed insieme valuteremo come rendere la tua attività unica agli occhi di tutti. Ti ricontatterò entro 2 giorni lavorativi.